histats
Home - Temi - Geopolitica del mare

Geopolitica del mare

Nell’occhio del Dragone: Myanmar e il “Pivot” cinese nell’Oceano Indiano

Negli ultimi anni si è registrata una netta crescita degli interessi militari e commerciali cinesi verso l’Oceano Indiano. In tale contesto il Myanmar, Paese che ha recentemente destato l’attenzione della stampa mondiale per la crisi dei Rohinghya, gioca per molteplici motivi un ruolo di primaria importanza per la proiezione strategica di Pechino nella regione

Leggi tutto »

Da non perdere: best-of Migrazioni 2017

#best-of-2017 – Di migrazione se ne parla quasi ogni giorno, ma la nostra conoscenza dell’argomento spesso rimane superficiale. Approssimazioni eccessive, difficoltà a reperire dati affidabili, provocazioni politiche che portano a una polarizzazione eccessiva della discussione… siamo sicuri di conoscere davvero l’argomento?

Leggi tutto »

Lomé: la “nuova” Carta per la Strategia Integrata Marittima Africana del 2050

In 3 sorsi – L’Unione Africana ha approvato durante un Summit a Lomé, in Togo, la Carta di Lomé, un documento importante per la salvaguardia, la sicurezza e lo sviluppo dei mari, che sarà inserito all’interno della Strategia Integrata Marittima per l’Africa per il 2050

Leggi tutto »

La nuova FRONTEX e le future sfide migratorie dell’UE

In 3 sorsi – A causa della crisi migratoria esplosa nel 2015 l’Unione Europea ha dovuto constatare l’inadeguatezza di molti degli strumenti a sua disposizione per la gestione di eventi di tale portata. In questo scenario è possibile collocare la nuova Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera, nata sulle fondamenta di FRONTEX e destinata a rafforzare e stabilizzare le frontiere esterne dell’UE

Leggi tutto »

Le dispute territoriali eritree (I): Yemen e Gibuti

L’Eritrea, un Paese autarchico, dittatoriale, di recente costituzione, i cui rapporti con i vicini sono attraversati da tensioni sempre pronte a (ri)trasformarsi in conflitto. I pessimi rapporti con la comunità internazionale e lo scarso interesse nella diplomazia delle Nazioni Unite hanno condotto Asmara all’incapacità di estinguere i contenziosi aperti lungo tutti e quattro i confini: con Yemen, Gibuti, Sudan ed Etiopia. Un caso pressoché unico al mondo

Leggi tutto »