statistiche free
Home Gli speciali La Cina e i suoi vicini

La Cina e i suoi vicini

Nei primi anni novanta, la distensione internazionale seguita alla fine della Guerra fredda e dell’ordine mondiale bipolare, all’indomani del collasso dell’Unione Sovietica, ha favorito l’affermazione di nuovi poli economici ed industriali.
Lo scacchiere geopolitico del sud-est asiatico, da teatro di confronto ostile dei blocchi, sovietico e atlantico, è divenuto il nucleo focale degli interessi strategici della nuova potenza economica mondiale, la Cina.
È in Asia sud-orientale, che la Cina considera da sempre una propria zona di influenza, che si gioca la competizione con i Paesi più forti della regione, Giappone e India.
È a partire dall’Asia sud-orientale che la Cina consolida il suo progetto di ascesa pacifica e la sua strategia di sviluppo economico, ed è in questa regione che la Cina esercita il proprio soft power, facendo leva sullo storico retroterra culturale, con l’ambizione di riconquistare il suo tradizionale ruolo di tutore degli equilibri e della sicurezza regionale.
Il Caffè Geopolitico si propone di approfondire l’analisi dell’espansione dell’influenza cinese nei confronti dei suoi “vicini minori” facendo emergere gli interessi strategici, gli orientamenti geopolitici, geoeconomici e geoenergetici che condizionano le dinamiche politiche della regione.
Attraverso articoli e interviste esamineremo il progetto strategico cinese, le relazioni con i Paesi vicini e con le organizzazioni regionali.

Laos: un corridoio strategico per la Cina

Analisi – La Cina considera il territorio laotiano come una rotta molto funzionale alla penetrazione nel Sud-est asiatico, mentre il Governo di Ventiane ritiene...

La nuova Maritime Silk Road (MSR): quali conseguenze per il Sud-est...

5 domande e 5 risposte – Il piano cinese annunciato nel 2013 sotto il nome di “One Belt, One Road” (OBOR) prevede di ricalcare...

Taiwan: un’isola tra Stati Uniti e Cina

Analisi - Taiwan è un nodo cruciale della contesa tra Stati Uniti e Cina. Dopo un ventennio relativamente tranquillo, l’importanza geopolitica dell’ex isola di...

Un mare di tensione tra Cina e Vietnam

In 3 sorsi - Situate nel Mar Cinese Meridionale, le isole Spratly e Paracel sono da tempo al centro di una feroce contesa tra la...

Gli investimenti di Pechino in Pakistan: guadagno o rischio?

In 3 sorsi - Il Governo di Pechino ha guardato al Pakistan come grande alleato e aiuto all’interno del proprio progetto di Nuova Via...

Cina, Australia, Nuova Zelanda: il triangolo della tensione nel Pacifico

Le voci sulla possibile costruzione di una base militare cinese a Vanuatu hanno innervosito parecchio Australia e Nuova Zelanda, scatenando violente polemiche sulla crescente...

Cina e Giappone: verso una “cooperazione armata”?

Per il Giappone la Belt and Road Initiative rappresenta un dilemma. Deve essere ostacolata in quanto proiezione delle ambizioni egemoniche cinesi oppure può favorire...

Fuxing: la svolta ad alta velocità della Cina

La Cina ha sviluppato la rete ferroviaria ad alta velocità più estesa al mondo. Oltre a favorire la mobilità interna e a rappresentare parte...

Nell’occhio del Dragone: Myanmar e il “Pivot” cinese nell’Oceano Indiano

Negli ultimi anni si è registrata una netta crescita degli interessi militari e commerciali cinesi verso l'Oceano Indiano. In tale contesto il Myanmar, Paese...

Cos’è in gioco per la Cina nel conflitto afghano?

In 3 sorsi – Proprio mentre la Cina si riavvicina diplomaticamente all'Afghanistan, Trump annuncia un netto cambio di strategia nel Paese asiatico: da un...

La corsa della Cina allo spazio

I recenti sviluppi del programma spaziale cinese hanno contribuito al rafforzamento di Pechino nel contesto internazionale. Sebbene molti progetti portati a termine con successo...

Kirghizistan: un fragile ponte fra Cina e Russia

In 3 sorsi - Nello spazio geopolitico ex sovietico, il Kirghizistan rappresenta uno snodo cruciale sia per i contatti storici con la Russia che...