histats
Home - Gli speciali - In 3 sorsi

In 3 sorsi

gennaio, 2018

  • 19 gennaio

    Liberia: il lungo match di George Weah

    In 3 sorsi – George Weah stravince le elezioni inaugurando una nuova stagione per la Liberia. Il 29 dicembre la Commissione Elettorale Nazionale (NEC) ha dichiarato l’ex calciatore il venticinquesimo presidente della Repubblica della Liberia

  • 18 gennaio

    In Libano si gioca il futuro del Medio Oriente

    In 3 sorsi – Il confronto tra Arabia Saudita e Iran, appendice della millenaria contrapposizione tra sunniti e sciiti, è al centro di un nuovo arco di tensione che vede il Libano come protagonista. Il Paese dei cedri, secondo numerosi analisti e commentatori, rappresenta il nuovo ‘fronte caldo’ della guerra che Riyad e Teheran si combattono da anni

  • 18 gennaio

    Evo Morales, candidature infinite e potere politico in Bolivia

    In 3 sorsi – Evo Morales, attuale presidente boliviano, potrà essere rieletto per il quarto mandato nel 2019, grazie alla sospensione degli articoli costituzionali da lui stesso firmati nel 2009, che lo proibivano

  • 17 gennaio

    La riforma pensionistica di Macri, malcontento e popolarità in calo

    In 3 sorsi – Macri ha raggiunto il quorum necessario per approvare la riforma pensionistica. La risposta della società civile è stata il malcontento. L’operato del governo è pieno di sfide e problemi di comunicazione, Macri si gioca la rielezione

  • 12 gennaio

    Stati Uniti e America Latina: una relazione (ancora) fondamentale

    In 3 sorsi – Dalla Dottrina Monroe del 1823 al nuovo ciclo di Trump, passando per la Guerra Fredda, gli anni di Clinton, Bush ed Obama, l’America Latina è stata fondamentale per gli Stati Uniti e gli equilibri mondiali

  • 11 gennaio

    La nuova Angola di Lourenço

    In 3 sorsi – L’ex colonia portoghese si avvia a un profondo cambiamento guidato dal nuovo Presidente João Lourenço e volto a scardinare il clientelismo promosso dall’epoca dos Santos

  • 8 gennaio

    Il Canada punta sul commercio. Necessità e virtù da Harper a Trudeau

    In 3 sorsi – Per ragioni economiche e geografiche, il commercio è un’esigenza per il Canada. Promuovere gli scambi per supportare l’economia è un obiettivo chiave, perseguito sia da Trudeau sia dal predecessore Harper: l’attivismo commerciale è una costante nella politica estera canadese. Ma che fare con Pechino?

  • 4 gennaio

    The Workers Cup

    In 3 sorsi – I mondiali in Qatar sono già iniziati. A sfidarsi sui campi degli stadi in costruzione sono squadre multietniche di operai che, nell’ignoranza e nell’indifferenza generale, vivono e lavorano in condizioni di moderna schiavitù

  • 3 gennaio

    La famiglia Trump: tra le più discusse d’America

    In 3 sorsi – Dopo aver appronfondito la storia ed il ruolo della first lady Melania Trump nel precedente articolo, ecco una breve presentazione della famiglia allargata del Presidente USA Donald Trump

  • 2 gennaio

    Il tour di Trump in Asia

    In 3 sorsi – Presentato dallo stesso tycoon come un grande successo personale, la visita di Donald Trump in Asia è andata avanti tra colpi di scena, tête-à-tête con Kim Jong-un e proficui accordi. Offriamo una rassegna del viaggio, riassumendo per prima cosa – e rapidamente – gli eventi più significativi, e poi concentrandoci sui due temi più “scottanti”: commercio e Corea del Nord