histats
In evidenza
Home - Gli speciali - Caffè Americano

Caffè Americano

speciale usa 2016 (2)Il 2016 sarà un anno di grandi cambiamenti negli USA. A novembre gli elettori americani decideranno chi sarà il nuovo inquilino della Casa Bianca, allo scadere del secondo mandato di Obama.

Il “Caffè” vi accompagnerà nel lungo viaggio verso le elezioni Presidenziali, che parte dalle primarie di Repubblicani e Democratici per assegnare la nomination. Seguite la campagna con i nostri analisti, che puntualmente vi sveleranno dinamiche e questioni sul tappeto.
La corsa verso Washington è cominciata…

A cura di Stefano Graziosi e Giulia Mizzon. Supervisione di Davide Tentori

dicembre, 2016

  • 19 dicembre

    I rischi dietro la nomina di David Friedman

    Caffe’ Americano – David Friedman è stato nominato dal Presidente designato Trump futuro ambasciatore USA in Israele. Le sue posizioni forti contro la two-state solution e in generale il dialogo con i Palestinesi potrebbero complicare di molto ogni processo di pace Advertisements

  • 19 dicembre

    Chi è Rex Tillerson, il futuro Segretario di Stato Usa

    Caffè Americano – La scelta del neoeletto presidente Donald Trump di consegnare la politica estera Usa nelle mani di è stata accolta con opinioni discordanti. Vediamo in questo nuovo articolo chi è l’uomo che prenderà il posto di John Kerry nel Dipartimento di Stato

  • 9 dicembre

    Il Partito Democratico americano dopo Hillary Clinton

    In 3 sorsi – Dopo la sconfitta subita alle recenti elezioni presidenziali, il Partito Democratico americano è ora costretto a ripensare la propria linea politica e il rapporto con la base. Il crescente consenso acquisito ultimamente dall’ex-candidato alle primarie democratiche Bernie Sanders e dalla Senatrice del Massachusetts Elizabeth Warren potrebbe portare il Partito a virare verso sinistra

  • 5 dicembre

    Trump’s Team: tutti gli uomini del presidente

    In 3 sorsi – Dopo l’elezione di Donald Trump come nuovo Presidente degli Stati Uniti ora l’attenzione mediatica è focalizzata sulla scelta del nuovo governo. Le cariche che il presidente neo-eletto deve assegnare sono numerose e le figure scelte segneranno la politica interna ed estera statunitense per i prossimi anni

novembre, 2016

  • 10 novembre

    New York: la notte elettorale ed il risveglio

    Caffè Americano – Avere il privilegio di seguire la nottata elettorale direttamente da Times Square è stata un’occasione più unica che rara, e lo è stato soprattutto farlo tra la gente, tra gli americani, tra gli immigrati e tra i giornalisti, pronta a contribuire con il tuo articolo all’informazione su questo momento storico: taccuino e penna alla mano (e anche il cellulare perché si sà, in redazione sono live e tu sei il loro strumento affidabile e sul campo dal quale ricevere informazioni e contenuti in real-time) per non perdere un aggiornamento

  • 9 novembre

    La vittoria impossibile: Trump è il nuovo Presidente Usa

    Caffè Americano – Donald Trump è il 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America. Stiamo assistendo ad un cambiamento di portata storica. Dopo la Brexit, ancora una volta siamo rimasti tutti sorpresi e ci chiediamo: com’è possibile che i sondaggi continuino a sbagliare?

  • 8 novembre

    Live tweet USA 2016: Clinton o Trump?

    Caffè Americano – Il live tweet della notte elettorale 2016

  • 3 novembre

    Il mondo secondo Clinton e Trump

    Caffè Americano – Nel 2016 sono stati molti i temi pressanti per gli Stati Uniti e la loro politica estera. In particolar modo lo sono stati la sicurezza e la difesa, la lotta contro l’Isis e le relazioni con Russia, Iran, Cina e Nord Corea

  • 2 novembre

    Trump vs Clinton: chi ha più scheletri nell’armadio?

    Caffè Americano – Talvolta le elezioni americane si sono contraddistinte nel corso della Storia per la presenza di scheletri nell’armadio che – veri o presunti che fossero – hanno finito poi con l’influire più o meno pesantemente sull’esito delle votazioni. Scandali, omissioni, comportamenti eccentrici: tutto è finito nel calderone dello scontro politico, determinando conseguenze spesso imprevedibili

ottobre, 2016

  • 26 ottobre

    Hillary vs. Donald: it’s the economy, stupid!

    Caffè Americano – A pochi giorni dalle elezioni presidenziali è necessario fare chiarezza sulle strategie economiche dei due candidati. Mai come in questa campagna elettorale l’economia è stato il tema principale e gli elettori sono ansiosi di sapere come Hillary e Trump faranno la differenza nella crescita economica del Paese