statistiche free
18 Gennaio 2020, sabato
More

    Miscela strategica

    Il desk affronta i temi dedicati a difesa, sicurezza e affari militari con un approccio di tipo analitico, perlopiù mutuato dall’analisi geopolitica. Di conseguenza il singolo sistema d’arma, il fatto o l’evento hanno senso, secondo noi, solo se contestualizzati. Quindi ciascun elemento analizzato dai nostri contributi rappresenta parte di un trend, di una dinamica presente o futura alla quale inerisce, come la tessera di un grande puzzle. Tracciare queste dinamiche ci aiuta ad avere un’immagine di insieme, strategica appunto. Tale visione è orientata a provvedere al decision maker – fruitore primario dei prodotti analitici – la conoscenza dettagliata di cui ha bisogno per prendere al meglio le proprie decisioni più importanti nel complesso mondo di oggi.

    A cura di Marco Giulio Barone

    Confini inamovibili… oppure no?

    Le recenti questioni mediorientali hanno riproposto il problema della soluzione a due stati per Israele e Palestina e in particolare del problema dei confini....

    La missione fantasma

    L’attentato contro il convoglio italiano della Missione UNIFIL2 vicino a Sidone è stato una sorpresa perché avvenuto in un teatro sostanzialmente ritenuto “tranquillo” dal...

    Nè Unified, nè Protector

    Libia - Dopo i successi durante Odyssey Dawn, ora l’operazione internazionale è passata sotto comando NATO col nome di Unified Protector. Quasi contemporaneamente i...

    La pace e’ l’ultima a morire?

    I tumulti in Medio Oriente hanno colto Israele impreparata. La caduta di Mubarak mette in forse il trattato di pace con L’Egitto, unico alleato...

    Confusione nei cieli

    A pochi giorni dall’inizio delle operazioni contro il regime di Gheddafi, la coalizione presenta già divergenze di opinioni su come procedere. Al di là...

    Vento caldo sulla Libia

    Odyssey dawn, Ellamy, Harmattan, Mobile: tanti nomi per la stessa operazione. Dopo settimane di tentennamenti e delicati negoziati dietro le quinte, è stato necessario...

    Si vis pacem para bellum?

    A nord e a sud di Israele sono avvenuti grandi rivolgimenti. Il governo di Mubarak è stato rovesciato da una pacifica rivolta della popolazione...

    Guerra nell’ombra – Seconda parte

    Il sabotaggio può servire a fermare il programma nucleare iraniano senza far scoppiare un conflitto aperto? Ecco la seconda parte dell’analisi sulla guerra segreta...

    Guerra nell’ombra

    Diplomazia o attacco militare: queste sono le due opzioni oggi considerate per impedire all’Iran di costruire la bomba atomica; eppure nessuna appare avere sufficiente...

    Deterrenza nucleare e deterrenza petrolifera

    La questione dello sviluppo di tecnologie nucleari in Iran, nella lettura strategica oggi più popolare, è legata al rischio che Teheran sviluppi un arsenale...

    Guerra Fredda: solo un ricordo? – seconda parte

    Il “Caffè” pubblica oggi la seconda parte dell'intervista al Generale Saverio Cascone. E' ancora il caso di parlare di un confronto “totale” tra Stati...

    Guerra fredda: solo un ricordo?

    Il Caffè intervista in esclusiva il Generale Saverio Cascone, che illustra la diatriba Usa-Russia riguardo alla retata di spie russe in territorio americano del giugno-luglio...