statistiche free
9 Dicembre 2019, lunedì
More

    Russia e CIS

    Non è facile parlare della Russia e degli altri Paesi post-sovietici, soprattutto di questi tempi. L’area dell’ex URSS continua infatti a essere poco studiata e poco capita in Occidente, favorendo la diffusione di idee sbagliate e l’adozione di politiche di corto respiro.

    Il Desk “Russia e CIS” (Commonwealth of Independent States) del Caffè Geopolitico mira a correggere tali errori di interpretazione fornendo uno sguardo senza pregiudizi sulla complessa e tormentata realtà dei vari Stati nati dalla dissoluzione della superpotenza sovietica nei primi anni Novanta. A partire proprio dalla Russia di Vladimir Putin, tornata prepotentemente alla ribalta internazionale dopo la discussa annessione della Crimea nel 2014. Ma senza tralasciare la Moldavia, l’Ucraina, i Paesi del Caucaso e le repubbliche dell’Asia centrale, tutti ancora alla ricerca di un difficile equilibrio dopo la caotica indipendenza di venticinque anni fa. Con una certezza: positivo o negativo che sia, Mosca è comunque destinata a giocare un ruolo di primo piano nelle vicende del suo “vicinato” regionale ancora per parecchio tempo.

    A cura di Simone Pelizza

    A cavallo del confine: tra Europa ed Eurasia

    Il confine dell'Europa si è progressivamente ampliato verso est, arrivando a lambire lo spazio un tempo occupato dall'Unione Sovietica. I cambiamenti storici e le...

    L’Asia Centrale tra competizione e conflitto

    Il giro del mondo in 30 caffè - L'Asia Centrale è una delle regioni meno integrate nel sistema internazionale. Tuttavia, la ricchezza di risorse...

    Distensione: tra palco e realtà

    Il Giro del Mondo in 30 Caffè - Il 2010 è stato un anno importante per la politica estera russa che, dopo due anni...

    Le vie del gas: l’accordo sullo status del Mar Caspio tarda...

    Il 18 novembre si è tenuto a Baku, capitale dell’Azerbaijan, l’ultimo dei Summit sullo status legale del Mar Caspio, che ha visto riuniti i...

    Georgia: riforma costituzionale e democrazia

    In seguito alle proteste di piazza dell’aprile 2009, la Georgia ha cominciato un percorso di riforma costituzionale conclusosi il 15 ottobre scorso, con il...

    Moldavia e Transnistria, il confine tra due mondi

    Per il nostro Focus “A cavallo del confine: tra Europa ed Eurasia” - Quarta parte - La Repubblica di Moldavia è uno Stato indipendente dal...

    Focus – A cavallo del confine: tra Europa ed Eurasia

    Il confine dell'Europa si è progressivamente ampliato verso est, arrivando a lambire lo spazio un tempo occupato dall'Unione Sovietica. I cambiamenti storici e le...

    Guerra Fredda: solo un ricordo? – seconda parte

    Il “Caffè” pubblica oggi la seconda parte dell'intervista al Generale Saverio Cascone. E' ancora il caso di parlare di un confronto “totale” tra Stati...

    Guerra fredda: solo un ricordo?

    Il Caffè intervista in esclusiva il Generale Saverio Cascone, che illustra la diatriba Usa-Russia riguardo alla retata di spie russe in territorio americano del giugno-luglio...

    Russia in Action

    La settimana si preannuncia molto calda per la Russia: dovrà gestire l'annunciato blocco del gas alla Bielorussia, e nel frattempo una grande missione partirà...

    Il riavvicinamento russo-polacco dopo la seconda Katyn

    Si apre una nuova era nei rapporti russo-polacchi? Dopo la strage di tre settimane fa, che ha decapitato i vertici politici della Polonia, Mosca...