statistiche free
22 Gennaio 2020, mercoledì
More

    Chi decide?

    Pochi giorni alla proclamazione dei risultati definitivi delle elezioni Presidenziali. Le istituzioni locali e internazionali non hanno ancora assunto una posizione chiara rispetto alle accuse...

    Gli scheletri nell’armadio

    I gravissimi fatti accaduti in Calabria riportano in primo piano due grandi problemi del nostro paese: l’immigrazione e la malavita. Sullo sfondo, una crisi diplomatica...

    L’Italia dei soviet

    Berlusconi in visita ufficiale in Bielorussia, patria dell’“ultimo dittatore d’Europa” Lukashenko. Gli interessi di una politica estera ambivalente.  Esiste un interesse nazionale italiano? RELAZIONI PERICOLOSE...

    Acqua s.p.a.

    Le prime avvisaglie di una formale privatizzazione si possono ricondurre al quinto Forum Internazionale dell’Acqua tenutosi a Istanbul lo scorso marzo, quando vennero definite le...

    Sloow food, fast crisis

    Dopo il fallimento delle banche islandesi rinazionalizzate l’anno scorso, gli strascichi della crisi economica che aveva inaspettatamente travolto l’isola colpiscono anche la grande multinazionale...

    Piccoli europei crescono

    Vent’anni fa una nuova generazione di giovani abbatteva pacificamente il muro di Berlino, dando vita ad un’Europa libera e unita. Oggi, un’altra generazione vuole...

    Accordo cercasi

    Per effetto della mediazione del Costa Rica, qualche spiraglio sembra aprirsi in Honduras. Tuttavia il presidente ad interim Micheletti (foto) non sembra intenzionato a mollare,...

    Tango nelle urne?

    Grandi "movimenti" in Argentina: le elezioni legislative che si svolgeranno il 28 giugno in Argentina potrebbero decretare la sconfitta di Néstor e Cristina Kirchner,...

    Don’t cry for me

    Come previsto, alle elezioni di medio termine i Kirchner vengono sconfitti e divengono minoritari nell’ambito del Peronismo. La fine di una stagione politica? CRISTINA SCONFITTA –...

    Sulla rotta della coca

    Un rapporto del Congresso USA sostiene che il Venezuela è una base strategica per il narcotraffico che parte dalla Colombia, con la connivenza del...

    Quelli che contano

    Sono i BRICs, ovvero Brasile, Russia, India e Cina, i cui leaders si sono incontrati il 16 giugno. Hanno davvero le carte in regola...