statistiche free
domenica 25 Agosto 2019
  • Home
More

    Medio Oriente e Nord Africa

    “Possa tu vivere tempi interessanti” è una celebre maledizione cinese…e in effetti si applica benissimo al Medio Oriente, che di temi interessanti ne vive molteplici ogni giorno. Il conflitto più o meno aperto tra Iran e Arabia Saudita, le interferenze e interessi internazionali, il conflitto israelo-palestinese, la guerra in Yemen, la situazione in Libia. E poi Egitto (il regime di al-Sisi, la questione Regeni), l’energia (petrolio e gas naturale), l’Iraq, il terrorismo… Più che “storie” da raccontare (lo fanno già i giornalisti) a noi interessa capire e spiegare le dinamiche alla base, i rapporti tra gli attori, le prospettive, le opportunità  e i rischi. Ricordando che spesso ciò che si vede dall’esterno deriva da complesse realtà interne.

    A cura di Lorenzo Nannetti con il supporto di Altea Pericoli

    L’ago della bilancia

    L’accordo siglato con la Russia fa rientrare la Turchia anche all’interno del progetto South Stream. Ankara vuole giocare un ruolo chiave nella politica energetica...

    Rifiuto e vado avanti

    Il Fondo Monetario Internazionale vorrebbe concedere un prestito alla Turchia per supportarla nelle difficoltà dovuta alle ricadute interne della crisi economica internazionale. Ma quella...

    Piu’ quote per tutti (o quasi)

    Si è svolta a Istanbul la riunione annuale dei membri di Fondo Monetario Internazionale e Banca Mondiale. I Paesi in via di sviluppo avranno...

    Pallone e potere

    Il calcio spesso non è solo sport, ma può anche essere uno strumento politico a disposizione delle autorità. La storia dell’Argentina è un esempio...

    Occhio alla Spy story

    Teheran annuncia la cattura di Abdulmalik Rigi, capo dell’organizzazione Jundullah, una delle minacce più evidenti alla stabilità del Paese e allo stesso regime iraniano....

    L’ora dell’appello

    In Palestina succede di tutto: l’accordo tra Hamas e Fatah sembrava cosa fatta, poi è sfumato. Abu Mazen ha così annunciato il ritorno immediato...

    Elezioni e futuro

    In Iraq le elezioni hanno visto una buona partecipazione popolare, ma purtroppo anche i consueti attentati. Ecco i possibili esiti del voto, in un...

    Tanto rumore per nulla

    Si è svolto a New York l’atteso incontro trilaterale tra Obama, il premier israeliano Netanyahu e il Presidente palestinese Abu Mazen. Al di là...

    Indecision strategy

    Per la Casa Bianca la scelta della linea da seguire in Afghanistan è un vero e proprio dilemma. Washington attenderà il risultato del ballottaggio...

    Gli occhi degli altri

    Perché l’Iran vuole la bomba? Solo per distruggere Israele? E’ necessario guardare per un attimo attraverso i loro occhi per cercare di capire come...

    Le solite questioni

    Niente di fatto a Ginevra, dove USA e Iran si sono incontrati per affrontare la questione del nucleare. Le reciproche posizioni sono rimaste invariate...

    Chi vota per l’Iraq?

    Alla vigila delle elezioni, su cui peraltro è in corso una battaglia politica legata alla legge elettorale, Baghdad è sempre più al centro delle...