histats
Home - Aree geografiche - Europa (pagina 3)

Europa

ottobre, 2017

  • 2 ottobre

    Brexit un passo avanti? Si riavviano i negoziati

    In 3 sorsi – A Marzo 2019 scadranno i due anni previsti per negoziare l’uscita della Gran Bretagna dall’Ue. Il 22 settembre 2017, a Firenze, Theresa May ha tenuto un discorso-chiave sull’Europa che potrebbe modificare la direzione dei negoziati per la Brexit

settembre, 2017

  • 29 settembre

    Referendum in Catalogna: resa dei conti tra Madrid e Barcellona?

    In 3 sorsi – Il referendum del 1° ottobre sull’indipendenza della Catalogna incombe e la tensione tra Madrid e Barcellona è altissima. La campagna elettorale è stata caratterizzata da arresti e minacce. Il premier spagnolo Rajoy è deciso a impedire la secessione della regione

  • 25 settembre

    No Angela no cry – La Giamaica in Germania

    In 3 sorsi – Crollano i tradizionali partiti CDU-CSU e SPD, salgono i nazionalisti antieuropei dell’AfD. Il rifiuto socialdemocratico di rinnovare la grande coalizione complica le trattative per la formazione del nuovo Governo della Germania e indebolisce Merkel. L’inedita “coalizione Giamaica” diventa l’unica opzione per evitare di tornare alle urne e regalare alla cancelliera un quarto (e ultimo) mandato. Le conseguenze per l’UE e per l’Italia

  • 18 settembre

    Il punto sulla Turchia

    In 3 sorsi – La Turchia è stata al centro di un anno decisamente movimentato, dopo che un tentato colpo di Stato condotto da elementi deviati delle forze armate turche ha dato il via a radicali cambiamenti interni

  • 13 settembre

    La nuova Ucraina – Intervista a Massimiliano di Pasquale (Parte II)

    A più di tre anni di distanza dall’inizio della guerra in Ucraina molti aspetti legati alla stessa rimangono poco conosciuti al grande pubblico: si tende a semplificare le dinamiche che l’hanno generata, a ignorare la storia dell’area e si cade spesso vittima di vere e proprie fake news. Abbiamo deciso di intervistare Massimiliano di Pasquale, profondo conoscitore della realtà del Paese, per fare un po’ di chiarezza sulla vicenda e le sue ripercussioni

  • 7 settembre

    Serbia-Kosovo: prove di disgelo

    Anticipato dalle dichiarazioni di Vucic dello scorso luglio, il dialogo tra Belgrado e Pristina è lentamente uscito dello stallo in cui giaceva negli ultimi mesi, sotto l’egida di Bruxelles e con l’auspicio di una svolta entro il prossimo autunno

  • 5 settembre

    Italia ed Egitto dopo il caso Regeni

    Lo stallo nelle relazioni tra l’Italia e l’Egitto causato dal caso Regeni sembra in via di superamento. Gli interessi politici ed economici portano Roma a riavvicinarsi al Cairo. Ma l’Italia deve resistere alla tentazione di allinearsi completamente alle posizioni del regime di al Sisi

agosto, 2017

  • 29 agosto

    La nuova Ucraina – Intervista a Massimiliano di Pasquale (Parte I)

    A più di tre anni di distanza dall’inizio della guerra in Ucraina molti aspetti legati alla stessa rimangono poco conosciuti al grande pubblico: si tende a semplificare le dinamiche che l’hanno generata, a ignorare la storia dell’area e si cade spesso vittima di vere e proprie fake news. Abbiamo deciso di intervistare Massimiliano di Pasquale, profondo conoscitore della realtà del Paese, per fare un po’ di chiarezza sulla vicenda e le sue ripercussioni

  • 25 agosto

    Accordo di libero scambio UE – Giappone: più export per tutti

    In 3 sorsi – L’Unione Europea e il Giappone hanno raggiunto dopo ben 18 round di negoziati un’intesa di massima sul JEFTA (Japan-Europe Free Trade Agreement), un accordo di libero scambio che prevede una progressiva riduzione dei dazi doganali e una maggiore facilità di accesso ai rispettivi mercati. I punti chiave dell’intesa riguardano soprattutto il settore agroalimentare e l’industria automobilistica.

  • 21 agosto

    Da non perdere: best of Europa 2017

    #Bestof2017 – Oggi il nostro “best of” vi porta in Europa: un continente dove, tra elezioni in Francia e Regno Unito, le vicende legate al futuro dell’Unione Europea, e l’incerto sentiero intrapreso da Londra sulla via della Brexit, nei primi mesi del 2017 non c’è stato modo di annoiarsi. Se vi eravate persi qualcosa, ecco tutto quello che dovete sapere