histats

Asia

settembre, 2017

  • 25 settembre

    La questione Rohingya vista da un’altra prospettiva

    Nelle ultime settimane una spirale di odio a livello globale si è scatenata contro la leader birmana Aung San Suu Kyi a causa delle persecuzioni contro i Rohingya, la minoranza musulmana concentrata nell’estremità occidentale del Paese

  • 18 settembre

    Tra BRICS e Sikkim: prove di dialogo tra Cina e India

    In 3 sorsi – Risoluzione diplomatica sul confine sino-indiano nel Sikkim: le truppe di Nuova Delhi sono state ritirate ma il cielo è davvero privo di nubi all’orizzonte? Nel frattempo i leader dei due Paesi, Narendra Modi e Xi Jinping, hanno preso parte all’ultimo Summit dei Paesi BRICS, tenutosi in Cina dal 3 al 5 settembre scorsi.

  • 15 settembre

    Solita Corea, solito missile…o forse no?

    Nuovo test missilistico della Corea del Nord. Ormai sembra diventata una routine. Tuttavia, è proprio da questa routine che si possono trarre alcuni spunti di riflessione. L’abbiamo fatto in redazione

  • 14 settembre

    La Corea e i fantasmi del Vietnam

    In 3 sorsi – La Corea del Nord, poco dopo l’ultimo lancio missilistico che ha sorvolato il Giappone, ha condotto il sesto test nucleare, probabilmente facendo detonare una bomba all’idrogeno, l’ordigno più devastante mai inventato dall’uomo. Un evento che ha fatto sussultare tutto l’Estremo Oriente, generando panico e costernazione nelle maggiori capitali della regione. E mentre Kim Jon-un minaccia il mondo, i fantasmi di una possibile catastrofe riportano indietro nel tempo l’immaginario collettivo…

  • 11 settembre

    Un Presidente non per tutti? Ram Nath Kovind e il “sogno indiano” del BJP

    Ram Nath Kovind, il neoeletto Presidente dell’India, è il secondo cittadino fuori casta a ricoprire la più alta carica politica del Paese. La sua vita è un fulgido esempio di emancipazione sociale, all’interno di un Paese ancora ricco di contraddizioni. Ma il significato sociale della sua elezione a Presidente non sembra essere rivolto a tutti i cittadini della Repubblica indiana

  • 11 settembre

    La corsa della Cina allo spazio

    I recenti sviluppi del programma spaziale cinese hanno contribuito al rafforzamento di Pechino nel contesto internazionale. Sebbene molti progetti portati a termine con successo abbiano inorgoglito il Paese, non sono mancate delusioni e battute d’arresto, dovute forse ad un eccessivo ottimismo nel mettere in pratica le ricerche effettuate

  • 8 settembre

    La nuova strategia di Trump in Afghanistan

    In 3 sorsi – Dato il recente annuncio del Presidente Donald Trump sull’incremento della presenza militare in Afghanistan, vi offriamo un’analisi sulla nuova strategia statunitense, facendo anche riferimento, da ultimo, al quadro degli interventi nel Paese a partire dal 2001

  • 6 settembre

    Myanmar: l’ombra del Jihad sui Rohingya

    Ristretto – Negli ultimi giorni non sono infatti mancate continue dichiarazioni di esponenti o simpatizzanti della galassia jihadista a sostegno di tale minoranza etnica preseguitata dal Governo birmano

  • 4 settembre

    Il Pakistan dopo lo scandalo Sharif

    In 3 sorsi – Una delle vittime illustri dell’inchiesta dei Panama Papers è stato il Premier pakistano Nawaz Sharif, destituito dalla carica in seguito ad una decisione della Corte Suprema. Sharif, che si trovava nell’ultimo anno del suo mandato, dovrà adesso rispondere in tribunale alle accuse di corruzione e giustificare le ricchezze della sua famiglia.

agosto, 2017

  • 30 agosto

    3 domande e 3 risposte sul missile nordcoreano che ha sorvolato il Giappone

    In 3 sorsi (MS) – Sono tante le ipotesi possibili sul missile che la Corea del Nord ha lanciato sopra al Giappone e chi ne sa di più ne può fare di più verosimili. Tuttavia, in casi come questo c’è una mancanza congenita di rassegnazione ai fatti. Quali fatti? Ad esempio che queste cose vengono gestite segretamente e si possono conoscere solo ex post. Studiando ciò che è successo ex post si possono capire le dinamiche, ma comunque non fare previsioni. Molto probabilmente solo una ventina di persone sul pianeta sanno davvero come stia evolvendo il processo di decision making in questo momento sul dossier Corea del Nord. Detto questo, possiamo provare a rispondere a 5 domande tra quelle che girano di più in questi giorni