histats
Home - Lorenzo Nannetti

Lorenzo Nannetti

Lorenzo Nannetti

Appassionato di storia militare e wargames fin da bambino, scrivo di Medio Oriente, NATO, Affari Militari e Sicurezza Energetica per il Caffè Geopolitico, dove sono Senior Analyst e Responsabile Scientifico, cercando di spiegare che non si tratta solo di giocare con i soldatini. Sognando (per scherzo… ma non troppo…) di diventare un giorno Alto Commissario per gli Affari Esteri dell’UE, collaboro con e sono membro di Wikistrat, network di analisti internazionali impegnato a svolgere simulazioni di geopolitica e relazioni internazionali per governi esteri, nella speranza prima o poi imparino a gestire meglio quello che succede nel mondo.

E per chi vuole scoprire cosa faccio esattamente… vedi cv Lorenzo Nannetti

novembre, 2017

  • 16 novembre

    Come vede il futuro la NATO?

    Ristretto – Pubblicato lo Strategic Forecast Analysis 2017 Report del NATO Allied Command Transformation, una panoramica dei principali trend da qui al 2035

  • 13 novembre

    Nasce «PeSCo», nuova cooperazione militare UE per la difesa europea

    Ristretto – Nasce PESCO (PErmanent Structured COoperation), uno strumento per la cooperazione europea in materia di difesa. Salutato come primo passo per avvicinarsi a future “Forze Armate Europee”, evita invece ancora il vero nodo alla base: la diversità di vedute europee sul tema

  • 2 novembre

    Quando il gioco si fa serio: il Kriegsspiel

    Il Kriegsspiel è considerato il primo wargame moderno. La sua storia, tra mito e realtà, è quella di un’idea geniale che ha cambiato per sempre l’arte della guerra. E che ora è tornata attuale

settembre, 2017

  • 28 settembre

    Come si ferma la guerra? Così

    Il nostro workshop “Come si ferma la guerra?” al Festival Francescano ha raccolto consensi e apprezzamento. Curiosi di sapere come si è svolto?

agosto, 2017

  • 18 agosto

    Dopo Barcellona: le reazioni davanti al terrore

    Come abbiamo reagito davanti all’attentato a Barcellona. E come molti aiutino l’ISIS senza saperlo. È possibile adottare delle reazioni “adulte” e consapevoli anche in circostanze tragiche come questa?

  • 12 agosto

    USA e Corea del Nord. Ci siamo scordati i fondamentali della diplomazia?

    L’intera questione di questi giorni tra USA e Corea del Nord potrebbe diventare un case study su cosa NON fare durante crisi internazionali

  • 4 agosto

    Quel 2011 in Libia…

    Sulla Libia, inutile raccontarsela. Quanto segue deriva dalle dichiarazioni di Frattini, del Generale Camporini, di comunicati stampa Eni e di colloqui che ho avuto con esponenti NATO in questi anni. Non c’è nulla di segreto, è tutto noto da tempo, in ogni caso si tratterà di una sintesi

luglio, 2017

  • 25 luglio

    Gerusalemme senza Pace

    Gli eventi recenti a Gerusalemme ci ricordano come i problemi mai risolti non scompaiano solo perché non li vediamo sui media… ma peggiorino sempre più

  • 5 luglio

    Migranti, se l'”emergenza” è a causa nostra

    Il fenomeno migranti esiste, e aumenterà. Non c’è nessuna frontiera da chiudere, ma serve decidersi per affrontare una tematica che condizionerà i prossimi decenni, senza la presunzione di risolverla o nasconderla con decisioni tampone di brevissimo periodo, oppure con futili egoismi per finalità elettorali. Prima che l’immobilismo renda davvero ingestibile la questione

maggio, 2017

  • 22 maggio

    ISIS: le roccaforti assediate

    Anche se l’attenzione mediatica è rivolta altrove, in Siria e Iraq i combattimenti contro l’ISIS continuano, principalmente attorno alle roccaforti di Raqqa e Mosul. Il nostro aggiornamento