histats
Home - Elena Poddighe

Elena Poddighe

Elena Poddighe

Nata a Sassari nel 1993, ho diviso il mio percorso universitario tra l’Italia, la Francia e il Belgio. Sono laureata in Scienze Politiche, indirizzo Relazioni Internazionali, e specializzata in Relazioni Internazionali, indirizzo Diplomazia e Risoluzione dei Conflitti. Studio con particolare attenzione il continente americano, da Nord a Sud, ma seguo l’ordine di un caro professore: “Tutto ciò che succede nel mondo vi deve interessare!” Dopo l’esperienza Erasmus ho preso sul serio l’idea che tutto il territorio europeo potesse essere casa mia, così mi sposto costantemente da un punto all’altro, scoprendo pregi e difetti di questa nostra bellissima Europa. Non so preparare il caffè e non lo bevo, ma so cucinare e soprattutto mangiare le lasagne!

gennaio, 2018

dicembre, 2017

novembre, 2017

  • 29 novembre

    Stati Uniti e Cuba: una nuova crisi diplomatica?

    In 3 sorsi – Nel dicembre 2014, Barack Obama e Raul Castro annunciavano al mondo la normalizzazione delle relazioni tra Stati Uniti e Cuba. Tre anni dopo, il rapporto tra Washington e L’Avana vive un momento difficile, che potrebbe portare ad una seria crisi diplomatica

  • 17 novembre

    Il default fantasma del Venezuela

    Lunedì scorso Standard and Poor’s dichiarava il default parziale venezuelano. Poche ore dopo, il Governo di Maduro annunciava di avere iniziato il pagamento del proprio debito. Cerchiamo di capire cosa è successo in questo incredibile default fantasma

ottobre, 2017

  • 12 ottobre

    Ecuador, Moreno non vuole essere Correa

    A sei mesi di distanza dalle elezioni, Moreno traccia la sua politica. Mira a distanziarsi dal predecessore, dando un nuovo impulso alla Revolución Ciudadana. Il progetto deve fare i conti, però, con una situazione economica traballante e alcuni scandali legati alla corruzione

  • 4 ottobre

    Il purgatorio brasiliano tra crisi politica e recessione

    La recessione sembra vivere una battuta di arresto, con un aumento del PIL dell’1% durante il primo trimestre del 2017. Tuttavia, questa leggera ripresa rischia di venire affondata dalle varie crisi politiche