histats
Home - Andrea Rocco

Andrea Rocco

Andrea Rocco
Classe 1990, laureato in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali presso l’Università Cattolica di Milano con una tesi sulle relazioni tra Angola e Cina ho conseguito un Master in African Politics presso la School of Oriental and African Studies (SOAS) di Londra e sto attualmente frequentandone un altro in Chinese Studies presso la Universitat Pompeu Fabra di Barcellona dopo altre esperienze formative in ISPI e SIOI.
In questa oscillazione tra i miei due grandi interessi ho scoperto il mare: ad oggi mi occupo principalmente di pirateria e delle dinamiche geopolitiche dell’Oceano Indiano.

settembre, 2017

  • 27 settembre

    La Cina a Gibuti: importanza e conseguenze della nuova base militare

    Lo scorso primo agosto Pechino ha ufficialmente inaugurato la sua prima base navale a Gibuti, piccolo Stato del Corno d’Africa, dove potrà far attraccare e rifornire anche le proprie imbarcazioni militari. Le implicazioni di questa nuova base vanno tuttavia molto al di là della semplice prospettiva logistica e coinvolgono aspetti cruciali della politica estera cinese

  • 5 settembre

    Nulla di nuovo all’orizzonte: il Congo-Brazzaville al voto

    In 3 sorsi – A luglio i cittadini della Repubblica del Congo (o Congo Brazzaville) hanno votato per eleggere il nuovo Parlamento del Paese. Ad aggiudicarsi l’ampia maggioranza dei seggi è stato il partito del Presidente Nguesso

giugno, 2017

  • 20 giugno

    Storia di uno Stato dimenticato: il riconoscimento del Somaliland

    A 26 anni dall’unilaterale dichiarazione di indipendenza dal governo di Mogadiscio, il Somaliland continua a non ricevere il riconoscimento come Stato da parte della comunità internazionale, a discapito dei suoi considerevoli successi politici ed economici

maggio, 2017

  • 11 maggio

    L’Angola e la sfida della diversificazione

    L’economia dell’Angola, dopo un decennio di grande crescita trainata dalle esportazioni petrolifere, si trova a dover affrontare i problemi legati al crollo del prezzo del greggio; come si è comportato il governo di Eduardo dos Santos finora nel tentativo di diversificare il sistema economico del suo Paese?

marzo, 2017

  • 1 marzo

    Trump e l’Africa dopo Obama: quale futuro?

    A un mese dall’inizio del suo mandato come Presidente, Donald Trump ha reso chiaro di voler seguire una linea politica fortemente differente rispetto a quella del suo predecessore: in che modo questa decisione ha cambiato la politica americana nei confronti dell’Africa? Quali potrebbero essere le ripercussioni per gli Stati africani?

dicembre, 2016

novembre, 2016

agosto, 2016

  • 16 agosto

    La Cina e i due Sudan: un cambio di strategia?

    Dopo un periodo di cooperazione decennale con Khartoum, cui la Cina ha fornito supporto diplomatico e materiale, la scissione del Sud Sudan con i suoi giacimenti petroliferi ha apparentemente raffreddato i rapporti tra Pechino e il regime di Omar al-Bashir: quali sono le prospettive future per le relazioni tra questi due Stati?

maggio, 2016

  • 5 maggio

    Gli investimenti in Angola tra Cina e Brasile

    Da anni l’Angola è uno dei Paesi africani più legati alla Cina, con una crescente collaborazione politica ed economica. Allo stesso tempo, tuttavia, il Governo di Luanda mantiene stretti rapporti anche con il Brasile, forte della comune esperienza coloniale portoghese. Facciamo il punto sullo stato di questa relazione triangolare

aprile, 2016

  • 11 aprile

    Infrastrutture e commercio, la Cina in Mozambico

    Il Mozambico è oggi una delle economie più promettenti dell’Africa sub-sahariana e ha ricevuto nel corso degli anni sostanziosi investimenti da parte della Cina per rimodernare le proprie infrastrutture. Quali sono i progetti portati a termine e con quali obiettivi?