statistiche free
Home Autori Articoli di Andrea Ranelletti

Andrea Ranelletti

Andrea Ranelletti
0 ARTICOLI 0 Commenti

Romano, laureato in “Editoria e Scrittura”, enorme fascino per le dinamiche della geopolitica e dell’economia internazionale, approfondite nel corso dei suoi studi e di un alto numero di collaborazioni. Accanito lettore di giornali sia italiani che internazionali, romanzi, racconti, saggi e via dicendo. Tifa disperatamente la Roma e suona in giro per l’Italia con il suo gruppo musicale.

Algeria sotto pressione

Crescono le speculazioni sul futuro dell’Algeria. Il probabile abbandono di Abdelaziz Bouteflika, Presidente dal 1999 e uomo capace di stabilizzare un Paese stremato da...

Economia maghrebina: vera “primavera araba”?

A due anni e mezzo dall’esplosione dei moti di protesta che hanno cambiato il volto politico e sociale del Nord Africa, proviamo a trarre...

Sudan: il dramma dei rifugiati rapiti

Una spaventosa tratta di uomini percorre da Sud a Nord l’intero territorio nazionale egiziano, partendo dai campi rifugiati del Sudan orientale e diretta verso...

Kurdistan, tra Baghdad e Ankara

Crescita economica, ricchezza petrolifera e voglia di indipendenza: sono questi gli “ingredienti” principali che caratterizzano il Kurdistan iracheno. Un’area in pieno fermento che sta...

Libia, come ripartire?

Nonostante il caos interno non ancora sedato dopo la scomparsa di Gheddafi, la Libia rimane un Paese ricchissimo di petrolio dotato di enormi potenzialità...

La nuova Tunisia non riesce a decollare

Una serie di attacchi e di scoperte riguardanti l’attività jihadista in alcune aree della Tunisia conferma e accresce i sospetti riguardo la possibilità che...

E’ iniziata la ricostruzione

Malgoverno, terrorismo, corruzione, pirateria: fino a un paio di anni fa lo stato somalo sembrava destinato a implodere, vittima di una perenne ingovernabilità. Nel...

Piazza pulita

A due mesi dall'elezione di Bidzina Ivanishvili come Primo Ministro, la Georgia è spaccata da arresti di uomini politici, accuse e ambiguità. Il Presidente...

La guerra può attendere (per ora)

Il 5 dicembre le autorità maliane, i rappresentanti del CEDEAO e una delegazione dei gruppi Ansar Eddine e MNLA si sono seduti al tavolo...