"Ministerpräsidentin Saarland Annegret Kramp-Karrenbauer" by "Ministerpräsidentin Saarland Annegret Kramp-Karrenbauer" is licensed under "Ministerpräsidentin Saarland Annegret Kramp-Karrenbauer"
Puoi leggerlo in 1 min.

Ristretto La CDU ha eletto Annegret Kramp-Karrenbauer il nuovo presidente del partito. Si tratta di una buona notizia per Angela Merkel

Venerdì 7 dicembre 1001 delegati della CDU (l’Unione cristiano-democratica, principale partito conservatore tedesco) hanno eletto il nuovo leader del partito per sostituire Angela Merkel, che ricopriva la carica di presidente da 18 anni.

L’ex governatrice della Saarland e politica di lungo corso Annegret Kramp-Karrenbauer (soprannominata #AKK) ha battuto la concorrenza di Friedrich Merz e di Jens Spahn, esponenti dell’ala più conservatrice del partito. Kramp-Karrenbauer, 56 anni e cattolica, era la favorita ed è considerata molto vicina alla cancelliera Angela Merkel. Il ruolo di presidente del partito è solitamente la rampa di lancio per la candidatura alla cancelleria. Kramp-Karrenbauer è considerata una moderata, conservatrice dal punto di vista sociale, ma vicina alle posizioni progressiste su alcuni temi economici.

La sua vittoria è una buona notizia per Angela Merkel, che ha annunciato l’intenzione di rimanere alla cancelleria fino al 2021. L’ascesa di Merz o Spahn alla presidenza del partito avrebbe potuto infatti significare la fine anticipata del governo di grande coalizione con i socialdemocratici e quindi un’uscita di scena anzitempo di Merkel. La prospettiva della rottura del patto alla base dell’esecutivo viene quindi allontanata, almeno per il momento. La cancelliera aveva annunciato che non si sarebbe ricandidata alla presidenza dopo le elezioni regionali di ottobre in Assia, l’ultimo di una serie di risultati elettorali deludenti per il centrodestra tedesco.

Davide Lorenzini

Ministerpräsidentin Saarland Annegret Kramp-Karrenbauer” by “Ministerpräsidentin Saarland Annegret Kramp-Karrenbauer” is licensed under “Ministerpräsidentin Saarland Annegret Kramp-Karrenbauer

Print Friendly, PDF & Email