Puoi leggerlo in 1 min.

Intervista di Radio Cusano Campus alla nostra Elisabetta Esposito Martino sulle aspirazioni della Cina nel Mar Cinese Meridionale e le sue ambizioni di potenza globale

Un’intervista in cui si scandagliano i nuovi orizzonti della Repubblica Popolare Cinese che aspira al ruolo di superpotenza globale che, come insegna Mahan, può essere tale solo se accompagnata da una supremazia marittima, sui mari e gli oceani che costeggiano la rimland.  Per fare questo il Governo cinese seduce il popolo con l’epopea di Zheng He, che salpò, su ordine di un sovrano Ming, su una flotta immane, arrivando fino in Africa ed intimorisce il mondo con un’assertiva politica nel mar cinese meridionale. Ci si chiede se le incognite legate alle nuove posizioni di Trump ed i miliardi stanziati per la via della seta per mare determineranno quel riequilibrio marittimo che potrebbe assegnare alla Cina il nuovo ruolo, tanto agognato.

Per ascoltare il podcast:

Elisabetta Esposito Martino – Mar Cinese Meridionale

La Redazione

Foto di copertina di thienzieyung rilasciata con licenza Attribution License

Print Friendly, PDF & Email
Redazione

Il Caffè Geopolitico è un’Associazione Culturale, le cui attività si sviluppano prevalentemente attraverso questa Rivista online, che raccoglie i contributi di quanti amano studiare, analizzare e comunicare i fatti delle relazioni internazionali e i temi della geopolitica ad essi connessi.
La Rivista è interamente sviluppata in rete, grazie al contributo e al supporto di soci e simpatizzanti in Italia e nel mondo, la maggioranza dei quali è composta da giovani professionisti e studenti universitari.
Infatti, i nostri soci e i nostri autori si scambiano informazioni e lavorano attraverso la rete internet, creando un network di connessioni molto diffuso e capace di stimolare la ricerca e lo scambio di conoscenze su una grande molteplicità di temi e aree geografiche.

3 Commenti

Comments are closed.