utenti ip tracking
giovedì 2 Aprile 2020
More

    Ungheria: Orbàn ottiene pieni poteri

    In 3 Sorsi - Il Parlamento ungherese ha approvato...

    “Whatever it takes” made in USA

    Questa celebre frase, pronunciata dall’ex presidente della BCE Mario Draghi all'indomani della crisi dei debiti sovrani dell'UE, è passata alla storia. Di fronte ad una prospettiva di recessione pari, se non peggiore a quella che minacciò l’Eurozona qualche anno fa, anche la Casa Bianca si è mobilitata in maniera altrettanto risolutiva per scongiurare la potenziale catastrofe economica successiva all’epidemia di COVID-19.

    Il volto africano della pandemia

    Analisi - Sviluppi attuali e impatti futuri della Covid-19...

    Security Jam 2016 – Beyond conventional security challenges

    In breve

    Dove si trova

    Puoi leggerlo in 1 min.

    Pubblicato il report del Security Jam 2016, forum internazionale di discussione sul futuro della sicurezza globale. Il Caffè Geopolitico, partner della coalition, ha dato il proprio contributo. Scoprite come…

    Che cos’è il Security Jam

    Un grande forum online che si riunisce ogni due anni, con la partecipazione di Istituzionali nazionali e internazionali, di VIP jammers, ed esperti di molti settori del comparto sicurezza e difesa mondiale.

    Le raccomandazioni di questo gruppo di esperti vengono indirizzate alle principali istituzioni nazionali e internazionali che si occupano di sicurezza e difesa.

    Quest’anno il forum ha riunito oltre 2500 partecipanti per discutere di:

    • Strategic foresight and earlier-warning
    • Global partnerships for conflict prevention
    • A regional security architecture for the Middle East
    • Foreign military engagement 2025
    • Policing 2025: Strategies against organised crime
    • Answers to radicalisation and violent extremism

    Il ruolo del Caffè

    Una squadra del Caffè Geopolitico ha partecipato alle sessioni di lavoro sui vari temi, e diverse delle nostre posizioni sono risultate tra quelle più discusse e apprezzate.

    Due delle nostre raccomandazioni fanno parte del report finale indirizzato alla NATO e all’Unione Europea, oltre che a molti altri Ministeri ed Istituzioni di vari Paesi.

    Vi invitiamo a leggere l’executive summary e il report sulle pagine ufficiali del Security Jam oppure qui di seguito: troverete molti spunti sul futuro della sicurezza Europea e globale!

    Leggi qui l’executive summary

     

    Leggi qui il report completo

    Potete trovare le nostre raccomandazioni a pag.70 e a pag.74

    [box type=”shadow” align=”aligncenter” class=”” width=””]Per maggiori informazioni sul Security Jam e le raccomandazioni degli esperti potete scrivere alla nostra redazione (redazione@ilcaffegeopolitico.net)[/box]

    Security Jam 2016 – Beyond conventional security challenges 1
    Pietro Costanzo

    Co-fondatore e membro del direttivo, già Segretario Generale. Mi occupo di cooperazione internazionale nel settore della sicurezza. Mi sento Europeo, Italiano e parecchio siciliano. Vivo a Roma: se volete, vediamoci per un caffè… Ogni opinione espressa è strettamente personale.

    Ti potrebbe interessareCORRELATI
    Letture suggerite

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci qui il tuo commento
    Inserisci il tuo nome