Puoi leggerlo in 2 min.

7 giorni in un ristretto: eventi, incontri, ricorrenze da tenere d’occhio


Non solo quanto riportato nella nostra presentazione, ma tanti altri avvenimenti caratterizzeranno la prossima settimana geopolitica. Ecco quelli che riteniamo più importanti, classificati a seconda delle tematiche care ai lettori del Caffè Geopolitico.

Affari Europei:

  • 22 marzo: l’Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune UE Federica Mogherini sarà in visita in Libano
  • 22 marzo: Il presidente della Commissione Jean Claude Juncker riceve Douste-Blazy, sottosegretario generale delle Nazioni unite e presidente dell’iniziativa globale per la salute UNITAID, e François Villeroy de Galhau, governatore della Banca di Francia
  • 23 marzo: Il governo tedesco adotterà il budget per il 2017
  • 23 marzo: il presidente della Commissione Jean Claude Juncker e il collegio ricevono Manuel Valls, primo ministro francese
  • 23 marzo: Il commissario Hahn, riceve Riad Al-Malki, ministro per gli Affari esteri dell’Autorità nazionale palestinese

Asia e Pacifico:

  • 23-24 marzo: Cina e Vietnam terranno un vertice bilaterale in materia di cooperazione commerciale a Yunman

Asia del Sud:

  • 23 marzo: il Pakistan festeggia la giornata della Repubblica

Medioriente:

  • 23 marzo: il parlamento libanese terrà una nuova sessione per l’elezione del Presidente
  • 26 marzo: Il presidente iraniano Hassan Rouhani sarà in visita in Pakistan e Iraq

Africa:

  • 21 marzo: il presidente del Mali Ibrahim Boubacar Keita sarà in visita in Zambia

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Per la nostra rassegna, abbiamo consultato per voi le seguenti fonti:

[one_third]

Siti di informazione

  • Aljazeera english
  • Anadolu Agency
  • Ansa.it
  • Ansamed.it
  • Arabpress
  • BBC
  • EMM News Explorer
  • EU business.com
  • Euronews
  • Foreign Affairs
  • Foreign Policy
  • IMF direct – IMF blog
  • Kenya News
  • News Brief – emm.newsbrief.eu
  • Reuters
  • Ria Novosti
  • Sustainabledevelopment.un.org
  • The Economist
  • The New York Times
  • The Japan Times
  • Tunisian agency press
  • Washington Post

[/one_third][one_third]

Think Tanks

  • Carnagie Europe
  • Chatham House
  • Council on Foreign Relations
  • Horizon-Hozint
  • International Institute for Sustainable Development
  • Il Politico – Politics, Policy, Political News
  • ISN- International Relations and Security Network
  • ISPI
  • Le monde diplomatique
  • National democratic institute- Global elections calendar
  • Project syndacate
  • Stratfor
  • Wilson Center
  • World Affairs
  • World Politics Review
  • World Review

[/one_third][one_third_last]

Istituzioni

  • Arab League
  • ASEAN
  • Aviasalon- MAKS 2015
  • Azione esterna – Unione europea
  • Consiglio Europeo
  • European Commission (and DG Trade)
  • European Central Bank
  • FAO
  • Grand Duchy of Luxemburg – Presidency of the Council of the European Union
  • International Monetary Fund
  • Ministry of Defence of Ukraine
  • Ministry of Defence of Russian Federation
  • ONU
  • Parlamento europeo
  • Rappresentanza in Italia Commissione europea
  • UNDA
  • UNRIC

[/one_third_last]

[author title=”A cura di Simone Grassi” image=”https://www.ilcaffegeopolitico.org/wp-content/authors/Simone%20Grassi-207.jpg”]Fiero membro della cosiddetta generazione Erasmus, ho studiato in Italia e in Francia. Sono laureato magistrale in Relazioni Internazionali (Università degli Studi di Milano) e ormai prossimo frequentatore di un Master di ricerca in Economia Politica all’Università di Bristol. Convinto europeista, sono stato stagista alla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Oltre all’economia e alla politica internazionale, mi affascina il mondo della cooperazione allo sviluppo, un mondo che ho maggiormente scoperto durante un tirocinio in UNICEF[/author]

Print Friendly, PDF & Email
Simone Grassi

Fiero membro della cosiddetta generazione Erasmus, ho studiato in  Italia e in Francia. Laureato magistrale in Relazioni Internazionali (Università degli Studi di Milano),  frequento  ora un Master di ricerca in Economia Politica all’Università di Bristol. Convinto europeista, sono stato stagista alla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Oltre all’economia e alla politica internazionale, mi affascina il mondo della cooperazione allo sviluppo, un mondo che ho maggiormente scoperto durante un tirocinio in UNICEF.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome