contatore visite gratuito
In evidenza
Home - Temi - Migrazioni

Migrazioni

febbraio, 2017

  • 16 febbraio

    Chi sono gli Iraniani in Italia? (II)

    La comunità iraniana in Italia presenta alcune caratteristiche sociologiche simili a quelle che si riscontrano tra gli Iraniani residenti in altre nazioni occidentali accanto ad elementi peculiari che, intrecciati alla politica migratoria italiana e al pregiudizio dell’opinione pubblica, portano gli Iraniani a considerare l’Italia tendenzialmente come residenza temporanea

  • 7 febbraio

    Chi sono gli Iraniani in Italia? (I)

    Due milioni di Iraniani vivono al di fuori dei confini nazionali, venticinquemila dei quali in Italia. Negli ultimi anni la comunità iraniana residente nella penisola è cresciuta in maniera esponenziale e la percentuale femminile di residenti sta eguagliando quella maschile, con una forte presenza di studenti universitari

  • 3 febbraio

    Visa Ban: un Muro tra Trump e l’Iran

    In 3 sorsi – Dopo una sola settimana dal suo insediamento Donald Trump, attraverso un ordine esecutivo con effetto immediato, ha decretato il blocco temporaneo degli ingressi negli Stati Uniti per i profughi e per i cittadini provenienti da sette Paesi a prevalenza musulmana, tra cui l’Iran. Migliaia di Iraniani in viaggio al momento dell’attuazione del bando sono stati bloccati per ore negli aeroporti di arrivo e ad altri è stato impedito di partire. Durissima la reazione dei media e del Governo iraniano, che risponde applicando il principio di reciprocità

gennaio, 2017

dicembre, 2016

  • 19 dicembre

    Il tragico destino del campo profughi di Dadaab

    Il 6 maggio 2016, il governo del Kenya aveva annunciato la chiusura del campo di rifugiati più grande al mondo: Dadaab. Il campo, aperto nel 1991 a seguito dell’inizio della crisi somala,  attualmente ospita più di 500.000 persone. Il governo keniota teme l’infiltrazione dell’organizzazione terroristica Al-Shabaab all’interno del campo per reclutare nuovi volontari tra le sue fila

  • 16 dicembre

    Emergenza rifugiati: aumentano i minori stranieri non accompagnati

    In questi ultimi anni la presenza di  minori rifugiati nei centri di accoglienza europei è andata aumentando, soprattutto in Italia, dove sono giunti negli ultimi mesi oltre 16.800 minori non accompagnati. Questi rappresentano circa il 15% di tutti gli arrivi via mare, mentre nel 2015 costituivano appena l’8%. Si tratta quindi di una presenza elevata, che espone migliaia di bambini e ragazzi a gravi pericoli quali il traffico degli esseri umani e lo sfruttamento della prostituzione minorile. Pericoli che le autorità europee e internazionali stanno cercando di ridurre attraverso diverse politiche volte a salvaguardare l’incolumità dei minori rifugiati

agosto, 2016

luglio, 2016

giugno, 2016

  • 21 giugno

    La minaccia di Boko Haram e il problema rifugiati in Africa occidentale

    Gli attacchi terroristici di Boko Haram, organizzazione jihadista diffusa nel nord della Nigeria, continuano a rappresentare una seria minaccia per la pace e la sicurezza di tutta l’Africa occidentale. Le violente azioni del gruppo islamista hanno anche creato un considerevole numero di profughi,  che la UE e varie organizzazioni umanitarie internazionali stanno cercando di soccorrere nella regione, con la speranza di tenerli lontani dai flussi migratori nel Mediterraneo. 

maggio, 2016