• Ungheria, Orbán senza rivali

    Ungheria, Orbán senza rivali

    Il 2014 è stato un anno ricco di soddisfazioni diplomatiche ed elettorali per il premier ungherese Viktor Orbán. La crisi ucraina non ha infatti danneggiato la proficua cooperazione energetica tra Budapest e Mosca, mentre le elezioni politiche ed europee della scorsa primavera hanno riconfermato sal...

  • Il lobbying sul TTIP: chi influisce di più?

    Il lobbying sul TTIP: chi influisce di più?

    Le negoziazioni tra Stati Uniti e Unione Europea per la definizione del Partenariato transatlantico su commercio e investimenti procedono. Ma chi sono gli attori non statali che le influenzano maggiormente? ...

  • Dinamiche regionali nella sponda sud del Mediterraneo

    Dinamiche regionali nella sponda sud del Mediterraneo

    Miscela Strategica – L’area geografica indicata come “sponda sud del Mediterraneo” è una regione ad alto impatto strategico per la zona euro-atlantica e per il mondo arabo. Sottovalutata fino all’insorgere delle rivolte di piazza in Tunisia, Egitto e Libia nel 2011, oggi rappresenta uno dei grossi b...

  • Dall’Europa al Medio Oriente: il gruppo jihadista Sharia4

    Dall’Europa al Medio Oriente: il gruppo jihadista Sharia4

    Miscela Strategica – I mesi estivi del 2014 hanno conosciuto un forte interesse da parte dei mezzi di comunicazione verso quello che veniva definito come un nuovo trend del jihadismo globale, ossia la partenza di giovani europei verso il Levante al fine di combattere con gruppi di carattere islamico...

  • Tra Stato Islamico e curdi vince chi è più ricco?

    Tra Stato Islamico e curdi vince chi è più ricco?

    Una buona strategia militare è fondamentale, ma non basta per vincere una guerra. Servono anche soldi e risorse. Vediamo, nel conflitto tra Stato Islamico (IS) e curdi, chi può contare sulle migliori disponibilità materiali. ...

Gli ultimi articoli