• Bambini: soldati a costo zero

    Bambini: soldati a costo zero

    Le immagini che arrivano dalle zone di conflitto ogni giorno ci mostrano ragazzi e bambini della più tenera età in pose minacciose, che imbracciano kalashnikov invece di giocattoli, spesso più grandi di loro. Obbligati con la violenza, sottoposti ad abusi, drogati dai loro graduati per poi essere la...

  • Kurdistan, strategie e tattiche

    Kurdistan, strategie e tattiche

    I curdi, etnia negletta per buona parte della comunità internazionale, hanno guadagnato visibilità e prime pagine dei media affrontando accanitamente lo Stato Islamico (IS). Analizziamo e spieghiamo come si svolgono i combattimenti e qual è il loro impatto sulla geopolitica della regione. ...

  • Terrorismo s.p.a., un’azienda senza crisi

    Terrorismo s.p.a., un’azienda senza crisi

    L’uccisione di bin Laden nel 2011 aveva fatto tirare un sospiro di sollievo al mondo intero. Sembrava di essere giunti all’epilogo di un incubo che aveva tenuto in apprensione centri di potere politico, persone comuni e interi Paesi. Ma l’entusiasmo che aveva fatto credere che la guerra al ter...

  • Pakistan, a hard country

    Pakistan, a hard country

    Le recensioni del Caffè – Anatol Lieven, giornalista e professore di relazioni internazionali al King’s College di Londra e profondo conoscitore del Pakistan ha il non facile obiettivo di introdurre il lettore nello sconosciuto e complicato “universo Pakistan.” ...

  • Il Kyrgyzstan e la sicurezza

    Il Kyrgyzstan e la sicurezza

    Miscela Strategica – Situata tra le montagne della catena del Tien Shan, confinante con Cina, Kazakhstan, Uzbekistan e Tajikistan, la piccola Repubblica del Kyrgyzstan affronta diverse fonti di insicurezza. L’articolo analizza quali sono le sfide alla sicurezza, e quali le risposte, dell’unico...

Gli ultimi articoli